Brindisi-San Vito in B2 e Progetto Volley in serie D pronte ai verdetti del fine settimana

demaria_mic_2353La BGM Brindisi-S.Vito Volley si appresta disputare la gara piu’ importante del girone di ritorno del campionato di B2 girone H; si parte per Cerignola, attuale prima in classifica, reduce dal blitz di Manfredonia dove ha letteralmente asfaltato la ex capolista dimostrando una prova di forza impressionante. La formazione cerignolana attende la squadra adriatica forte dei due punti di vantaggio in classifica e della vittoria esterna ottenuta nello scontro d’andata sul taraflex del PalaMacchitella.
Per Della Rocca e socie la gara è particolarmente ostica ed il cui esito potrebbe decretare il raggiungimento del primo posto, diversamente restare a lottare per il secondo e terzo gradino del podio. La ventesima giornata propone, infatti per le concorrenti ai posti d’onore, incontri insidiosi; il Manfredonia impegnato a Bari contro un coriaceo e mai domo PVG, il Castellana Grotte nel catino del Fiumerapido dove da un po’ di tempo non si vince tanto facilmente contro una formazione, quella frosinate, che ha dimostrato grande spessore tecnico.
Quindi paradossalmente le biancoazzurre potrebbero essere favorite piu’ dall’esito di queste gare che di quella che si giocherà contro il Cerignola al Palabasket Nando di Leo alle ore 18.00 di domenica 19 marzo. Mobilitati tutti gli appassionati ed i tifosi per raggiungere Cerignola e tifare forza “Biancoazzurre!!!”.

SERIE D:
Ultimo impegno della stagione regolare per i ragazzi della Progetto Volley in quel di Mesagne. Anche in questo campionato le gare di questa giornata decreteranno i verdetti di alta e bassa classifica.
La griglia nella quale andrà a posizionarsi la formazione maschile piu’ importante della Città di San Vito è ancora da decidere.
Un po’ troppo complicato spiegarlo in questo momento per via di una classifica generale che terrà conto del ranking, ovvio attendere cosi’ l’esito dell’ultima giornata per sapere se la Progetto giocherà i play-out da settima e contro quale formazione(le accreditate dovrebbero essere Trinitapoli oppure Polignano) oppure da ottava sempre che il Torre S.Susanna(attuale 8°) non gli riesca l’impresa di battere fuori casa il Nardo’ ed in contestuale il Mesagne sconfigga i sanvitesi nella gara che si svolgerà domenica 19 alle ore 18,30 fra le proprie mura.
Tutto ancora è possibile ed i ragazzi allenati da Tony Lo Re devono essere molto accorti e ritrovare la verve del girone d’andata per evitare qualsiasi rischio!.

C.S.

Potresti leggere anche...