Calcio, campionato di promozione: finisce a reti bianche il derby San Vito – Fasano – di Marco Salonna

Di Marco Salonna

U.S. San Vito -  promozione foto di Francesco De LeonardisSecondo pareggio consecutivo per il San Vito che dopo l’1-1 di Maglie impatta a reti bianche contro il blasonato Fasano in un derby che tornava in scena al ”Citiolo” dopo addirittura 47 anni, quando furono i biancoverdi a spuntarla per 2-0.

 A dispetto del risultato la gara è stata comunque gradevole e caratterizzata da diverse occasioni da rete per entrambe le squadre con gli ospiti, sospinti da non meno di 200 sostenitori, a esercitare una certa supremazia territoriale mentre i ragazzi di Licci hanno agito prevalentemente di rimessa: in particolare i padroni di casa sono andati vicini alla marcatura al 35° con una conclusione dal limite di Crupi respinta dal portiere ospite Lacirignola, al 49° con Morelli, espulso poi nel finale per doppia ammonizione, che ben servito dalla sinistra da Derriquez ha sparato alto da buona posizione, al 76° con Stabile, probabilmente il migliore tra i biancoverdi, che dopo una bella azione personale ha calciato dai 20 metri trovando ancora l’opposizione di Lacirignola e soprattutto all’81° con Derriquez che, tutto solo davanti all’estremo difensore ospite, non è riuscito a inquadrare la porta calciando a lato sul secondo palo mentre dal canto suo il Fasano ha reclamato un rigore al 22° per un presunto fallo in area di Candida su Amodio e ha colto una clamorosa traversa all’82° con una bordata di Galiano che sarebbe risultata imparabile per Termite.

Alla fine comunque il risultato non si è schiodato da uno 0-0 che non può accontentare più di tanto il Fasano, ancora all’inseguimento della zona playoff malgrado a settembre fosse accreditato dei favori del pronostico dagli addetti ai lavori, mentre il San Vito, che ormai ha poco da chiedere a questo torneo segnato dai troppi punti persi contro le formazioni di bassa classifica, colleziona la quarta gara di fila senza subire reti tra le mura amiche e il nono risultato utile consecutivo, anche se non sarà facile proseguire la serie positiva nel prossimo incontro sul campo della capolista Otranto.

Potresti leggere anche...