Da Stasera “Cine: Porto” a San Vito… dove il cinema non c’è più

cineAl via da stasera, 3 agosto,  una nuova importante edizione di Cine:Porto. Cinque gli appuntamenti in programma (in altrettanti diversi luoghi all’aperto della città) dedicati soprattutto ai ragazzi, che avranno l’opportunità di confrontarsi con i giovani protagonisti del cinema italiano in terra salentina. Con inizio previsto attorno alle 20.00, partenza  oggi con Bangla (Proiezione: Drive In piazzale Famila). A seguire:

Venerdì 9 Agosto = Prima che la notte (Proiezione: xFarm).

Domenica 11 Agosto = Lucania. Terra Sangue e Magia (Nella Foto. Proiezione: Piazza Giovanni Paolo II).

Giovedì 22 Agosto = Succede (Proiezione: Villa Comunale).

Domenica 25 Agosto = Il Primo Re (Proiezione: Ex Fadda, via Brindisi).

cinemaUn punto di partenza, uno stimolo forte per San Vito dei Normanni, città senza sala cinematografica dopo la chiusura dello storico “Melacca”.  C’è infatti chi non vuole rinunciare a quel che il cinema dà, al suo fare cultura, al suo punto di vista così in grado di allargare vedute e percezioni. Proprio per questo Marco Mingolla, autore ed appassionato esperto di cinema, insieme ai ragazzi che lo affiancano ha portato a San Vito “Cine:Porto”. Sono cinque giovani di ritorno dalle esperienze fuorisede, “si sono seduti attorno a un tavolo e hanno deciso di provare a ridare speranza ad un territorio che soffre sempre di più la distanza dai principali flussi di beni e di persone, l’invecchiamento della popolazione, la carenza dei servizi culturali e sociali e l’emigrazione dei giovani”

“Io sono fermamente convinto che Cine: Porto sia una possibilità per tutti, ristoratori, albergatori, piccoli imprenditori, ma soprattutto per i ragazzi – racconta lo stesso Marco – E’ una sfida difficile, ne siamo consapevoli, perché da soli sostenerla (soprattutto economicamente) non è semplice… Ma è una speranza per tutti quei ragazzi che ci raccontano di dover lavorare fino a 15 ore al giorno, di mattina in ufficio, di sera in un bar; di mattina in campagna, di sera a smontare palchi, per mantenersi; per quelli che sono tornati pieni di entusiasmo e ora se ne stanno andando un’altra volta; per quelli che per la mancanza di stimoli si arrendono alla ludopatia; per quelli che la società considera perduti per sempre”. Ed è tutta in queste parole l’essenza di Cine: Porto.

 marco-mingolla“Dobbiamo sforzarci di integrare le nuove generazioni – continua a dire –  dobbiamo sforzarci di creare le condizioni per lo sviluppo di un ambiente sano in grado di stimolare la creatività, la passione e il coraggio”

L’ingresso è gratuito. Per chi volesse sostenere l’iniziativa con una donazione libera: http://sostieni.link/22572

Cine: Porto fa parte della rassegna estiva “Sere d’Estate 2019” del Comune di San Vito dei Normanni.

Il trailer dell’evento: https://www.facebook.com/unmarcoli/videos/10216770748833703/?fref=search&__tn__=%2Cd%2CP-R&eid=ARDi5h4BHZV6nheZIkmsZHVoyQuhMkHASbbLzrcyhFvzF8AzM5nVB9iuc74Zsexdw3edCUjv7T4oAbHb

Eventi organizzati da Cattive Produzioni. Partner: Apulia Film Commission, ExFadda, Comune, Teatro Menzatì e Roma Film Academy. Consulenza di Antonella Matranga di Repubblica, che seguirà l’iniziativa.

Potresti leggere anche...