“Due donne, due destini”: l’incontro UniTre per la Giornata della Memoria

Il valore della Memoria attraverso “Due donne, due destini”, quelli di Charlotte Salomon e di Liliana Segre: importante appuntamento oggi, 28 gennaio, alle ore 17.00 nella sede dell’Università delle Tre Età di San Vito dei Normanni all’interno della rassegna “Incontri culturali aperti”.

due-destiniSaranno la prof.ssa Franca Epifani ed il prof. Luigi Agrimi, rispettivamente vice presidente e presidente dell’UniTre sanvitese, a tracciare i profili delle due grandi donne: Charlotte Salomon, pittrice tedesca di origine ebraica, fu vittima dell’Olocausto a 26 anni mentre era in attesa del suo bambino. Liliana Segre, di recente nominata senatrice a vita, è una mirabile antifascista italiana, sopravvissuta ai campi di concentramento nazisti e testimone per tutta la sua vita di quello che ha da sempre definito un vero e proprio “inferno”.

Dopo la lectio magistralis su Helen Metzger ad opera del prof. Mario Castellana il 26 gennaio scorso, l’incontro odierno UniTre porta a compimento il doveroso e necessario Percorso della Memoria nella città normanna.

Tutti sono invitati a partecipare.

Potresti leggere anche...