Elezioni – “La voce del cittadino” presenta sua lista civica e chiede la candidatura a sindaco di Franco Legrottaglie

La Voce del Cittadino logoNovità  dal fronte del comitato civico “La voce del cittadino” che chiarisce la sua posizione in merito alle vicine elezioni amministrative nella città di San Vito.  In un comunicato stampa fa sapere infatti che presenterà la sua lista civica “SAN VITO AI CITTADINI” e che ha chiesto a Franco Legrottaglie di esserne il candidato sindaco, considerandolo “garanzia di appropriata competenza in materia di gestione amministrativa degli Enti locali”, oltre che sicuro portatore di necessaria novità assieme alla squadra da cui sarà affiancato nel realizzare i cambiamenti da sempre propugnati dal Comitato.

Di seguito si riporta integralmente il documento con cui “La voce del Cittadino” dà annuncio delle sue ultime determinazioni. Va aggiunto che lo stesso Legrottaglie si riserva  di accettare o meno  la proposta nel tempo di una settimana. Nel caso di una sua conferma, i cittadini sanvitesi il prossimo 31 maggio avrebbero da scegliere tra ben sette candidati sindaci.

“DA OGGI CI SIAMO ANCHE NOI……

Ci allarma l’attuale carosello politico che sta caratterizzando la vigilia di questa fase preelettorale. Note inquietanti, vere e proprie faide, regolamenti di conti, a destra; vuoti cosmici al centro e nei suoi paraggi; ambiguità (le solite!) a sinistra, che rendono ancora più offuscata e allarmante la futura offerta di prospettiva politica amministrativa ai sanvitesi. La nostra San Vito, già vittima del pressappochismo politico del passato, del dilettantismo e soprattutto dello sciupio anche premeditato della risorsa pubblica di questi ultimi cinque anni, rischia il colpo di grazia e quindi la sua definitiva cancellazione di città meta d’obbligo della morale, della cultura e della produttività come era una volta. La falange di destra, poi, così come sta per essere schierata, potrebbe persino contare su un potenziale elettorale vicino al 75% del nostro elettorato attivo ed eleggersi il sindaco al primo turno. Questo significa che, se non interverranno altre opportune concrete ed incisive contrapposizioni politiche frenanti e di erosione del consenso al suddetto potenziale, la destra a San Vito, vieppiù peggiorata soprattutto in termini di offerta politica, farà sprofondare il nostro Comune in un ulteriore quinquennio di liti e quindi di ingovernabilità.

Può in apparenza sembrare una mezza missione impossibile… ma non lo è! Siamo ancora in tempo per frenarli e costringerli almeno al ballottaggio!

Da oggi, pertanto, ci siamo anche noi! Nasce, espressione del Comitato Civico “La voce del Cittadino”, la lista civica “SAN VITO AI CITTADINI” e vorremmo che Franco Legrottaglie ne fosse il capitano e quindi il nostro candidato Sindaco.

Alle persone che ci chiederanno il perché di questa nostra presenza, diremo subito, senza alcuna retorica, di essere stati spinti dall’amore profondo per questa nostra San Vito, per difendere il suo territorio, la sua storia, le sue tradizioni, la sua cultura che da almeno 20 anni, sotto l’influsso negativo di un assedio istituzionale fra i peggiori della nostra storia, manifestano segni allarmanti di un inesorabile ed incalzante degrado.Legrottaglie“SAN VITO AI CITTADINI”, attraverso la figura di Franco Legrottaglie, sicura garanzia di appropriata competenza in materia di gestione amministrativa degli EE.LL, ma anche e soprattutto attraverso le novità che presenterà la sua squadra, tenterà di arginare questo pericolo creando le premesse sostanziali per la nascita di una Amministrazione Comunale aperta al dialogo e alle sollecitazioni provenienti dal basso. Il nostro Comitato, pur nella sua ricchezza dialettica ed ideologica, in questa occasione rappresenta valori spontanei di una sofferenza comune in direzione di obbiettivi altrettanto comuni. Da oggi pertanto parte il nostro preciso impegno per restituire San Vito dei Normanni ai sanvitesi, a tutti gli altri cittadini che si onora di ospitare e agli smalti di un tempo guardando sempre ad un migliore futuro.

Franco Legrottaglie si è riservato di accettare, rinviando comunque di una settimana la ufficializzazione della sua candidatura”.

Comunicato a cura del Comitato Civico “La Voce del Cittadino” – Corso Leonardo Leo n. 72

Potresti leggere anche...