ExFadda, nei terreni confiscati si impara l’agricoltura sostenibile

corso-potaturaDal 1 al 3 Febbraio un Corso intensivo di tecnica colturale e potatura da terra dell’olivo promosso da XFARM, il nuovo progetto del Laboratorio Urbano ExFadda per la gestione di un’azienda agricola confiscata alla criminalità a San Vito dei Normanni.

Si terrà dal 1 al 3 Febbraio il “Primo corso intensivo di tecnica colturale e potatura da terra dell’olivo” negli oliveti confiscati alla criminalità a San Vito dei Normanni gestiti dal Laboratorio Urbano Exfadda. Durante il corso saranno approfonditi in aula e in campo pratiche innovative e sostenibili per la gestione del suolo, la concimazione, l’irrigazione, la potatura a vaso polifonico e la difesa dell’uliveto.

Il corso è rivolto a tutti i tecnici e gli operatori del settore che intendono aggiornarsi sulle tecniche colturali dell’olivo, al fine di migliorare la propria professionalità nel settore della potatura in vista del cambiamento del panorama produttivo locale, a tutti gli appassionati che intendono prendersi cura del proprio oliveto in maniera autonoma, e alle nuove generazioni che si troveranno a gestire l’immenso patrimonio olivicolo pugliese.

Sono previste lezioni teoriche su temi che vanno dalla tutela della biodiversità in oliveto alle tecniche di agricoltura sostenibile, fino all’importanza di una corretta impostazione spaziale della piante con tecniche di potatura a vaso policonico per un miglioramento produttivo e qualitativo e per una riduzione dei costi di gestione e allevamento.

Seguiranno lezioni pratiche di potatura in diverse tipologie di oliveto, da giovani piante (potatura di allevamento), a piante adulte correttamente impostate (potatura di produzione), fino a piante allevate e potate tradizionalmente da semplificare per una più semplice e rapida gestione (potatura di riforma).

Il corso si concluderà con esercitazioni pratiche durante le quali i partecipanti potranno mettersi alla prova, lavorando in gruppo, sotto la guida dei docenti.

corso-potaturaIl direttore scientfico del corso è il Prof. Giorgio Pannelli, già Primo Ricercatore c/o CRA-OLI e Presidente Comitato Scientifico Campionato Nazionale Potatura dell’Olivo

I docenti sono Raffaele Antonello (esperto di olivicoltura biologica, agricoltura naturale e sinergica e vincitore del Campionato Regionale Puglia di Potatura dell’olivo a Vaso Policonico nel 2012 e nel 2016),

Crisots Xiloyannis (professore Ordinario di Fisiologia delle specie da frutto, Frutticoltura generale e Tecniche vivaistiche presso l’Università degli Studi della Basilicata) e Jolanda De Nola (degustatrice Professionista di olio da olive e olivicoltrice biologica).

I pranzi durante il corso saranno curati da XFOOD Ristorante Sociale utilizzando materie prime locali di stagione.

L’iscrizione al corso va effettuata entro IL 26 Gennaio 2018 compilando apposito modulo da richiedere a e-mail all’indirizzo:info@xfarmagricolturasociale.it o contattando il numero 328 7728341.

C.S. Sandei 

Potresti leggere anche...