Ginnastica Enel La Rosa: il sanvitese Angelo De Benedittis, 8 anni, campione nazionale a Pesaro

Angelo De Benedettis, campione nazionale a Pesaro

Angelo De Benedettis, campione nazionale a Pesaro

Aggiunge orgoglio sportivo alla città di San Vito il podio nazionale di ginnastica artistica raggiunto da un piccolo e promettente atleta: Angelo De Benedittis, 8 anni, ha convinto con la sua ineccepibile esibizione l’intera giuria di “Ginnastica in Festa”, competizione italiana in corso a Pesaro dal 19 al 28 giugno.

angelo e gian

Angelo e Giammaria Serpentino, 3° classificato

In un clima di vera festa dello sport e tra migliaia di atleti di tutte le età, Angelo ha gareggiato per la società “Ginnastica Enel La Rosa” di Brindisi insieme all’amico Giammaria Serpentino di Oria,  9 anni.

Due intensi giorni di gara per i bambini della società sportiva brindisina che hanno esibito la loro abilità artistica nel torneo GpT  1°  livello, 1° fascia di ginnastica artistica maschile (GAM); un’esperienza che ha richiesto concentrazione ed impegno ma che ha portato grandi soddisfazioni il 21 giugno scorso, secondo giorno della competizione: la giuria ha  infatti eletto Angelo De Benedittis campione italiano assoluto di categoria ed ha assegnato a Gianmaria un ottimo terzo posto.

Un riconoscimento che ha generato esultanza nella società sportiva brindisina e, certamente, grande orgoglio per genitori ed amici.

 “Emozioni difficili da descrivere – commenta Anna Maria Parisi, mamma di Angelo – credendoci  fino in fondo questi due bambini hanno raggiunto un traguardo strepitoso. La felicità e la gioia negli occhi di questi bambini ripaga di tutti i sacrifici fatti”. Poi il racconto indugia sul momento della gara, affrontata con coraggio dai giovanissimi atleti “che non si sono fatti intimorire da nulla – dice – sono entrati in campo carichi, concentrati e sostenuti dai loro istruttori Francesca Guadalupi e Luigi Spagnolo. Hanno davvero dato dimostrazione di tutto il loro valore”.ang de ben

Angelo ha raggiunto la prima posizione assoluta con un punteggio di 23,750 su 24, Giammaria il terzo gradino del podio con 23,600 punti.

Il  premio conquistato  illumina lo sguardo dei già bravissimi ginnasti, che con grande spirito d’amicizia hanno condiviso la gioia della vittoria a Pesaro, esito di mesi d’allenamento e sacrificio per uno sport “di cui si parla forse troppo poco, pensando erroneamente che la ginnastica sia per lo più una disciplina femminile”, aggiunge Anna Maria.

Il podio nazionale arriva dopo la conquista, lo scorso 1° maggio, del  titolo di campione regionale per Angelo e di quello di vice campione per Giammaria.

Potresti leggere anche...