Identità Europea organizza per domani conferenza a San Vito sulla Co(u)ltura dell’Olivo

Locandina coltura dell'olivoLa conferenza prevista per sabato 11 aprile alle 18,30 in aula consiliare del Comune di San Vito dei Normanni, a cui prenderanno parte esperti del settore ed esponenti istituzionali, verterà sul tema: “Coltura dell’olivo, identità territoriale ed educazione agro-alimentare: un interesse di tutti”.

Promossa dall’Associazione Internazionale Identità Europea, ha come obiettivo quello di sensibilizzare a 360 gradi su questioni che spesso vengono sentite e percepite come “problemi” che riguardano i soli agricoltori, i soli produttori, i soli referenti istituzionali… ma non la cittadinanza nel suo complesso!

“In realtà – ha dichiarato l’Avv. Luca De Netto, Coordinatore Regionale di Identità Europea – le questioni agricole ed agroalimentari – e l’olivicoltura in primis, almeno per la Puglia – sono temi che toccano tutti, dal consumatore di olio, al commerciante, al proprietario terriero che lasciando incolto l’uliveto rischia di far diffondere malattie, al giovane laureato senza prospettiva ma che potrebbe trovare nell’impresa agricola la propria vocazione.

Ovviamente si parlerà anche di Xylella ed embargo francese, sotto una prospettiva scientifica, tecnica ed istituzionale.”

Interverranno i rappresentanti di CONFAGRICOLTURA, CIA, COLDIRETTI – associazioni che patrocinano l’evento – sulla situazione olivicola della zona, le prospettive, le mancanze, i rischi - il Prof. Franco Nigro (docente Università di Bari) in merito alla prevenzione fitosanitaria e all’educazione agronomica corretta e rispettosa dell’ambiente, il Dott. Nisi in merito alle tecniche per ottenere un olivo extravergine di alta qualità e sulle caratteristiche degli olii.

In rappresentanza del Consiglio Regionale, interverranno il Dott. Pino Romano e il Dott. Antonio Scianaro sulle politiche regionali a sostegno dell’olivicultura e sugli interventi della “Regione degli ulivi” per contrastare la xylella fastidiosa.

A patrocinare l’evento, vi sono altresì il Comune di San Vito e la Provincia di Brindisi.

Comunicato stampa a cura di Luca De Netto, coordinatore regionale di “Identità Europea”

Potresti leggere anche...