Il M5S sanvitese invita a denunciare il voto di scambio: “Comprare voti è pratica mafiosa”

voto_libero_m5s“Comprare voti è una pratica mafiosa! Chiediamo a tutti i cittadini di avere il coraggio di non cedere ai ricatti e di scegliere liberamente il futuro di questa città”: gli attivisti del Movimento 5 Stelle di San Vito dei Normanni non solo ribadiscono il loro appello contro lo scambio di voto, ma chiedono a ogni cittadino che incappi nell’illecita “pratica” di denunciare.

Forte e chiaro il contenuto di un documento a firma del candidato sindaco M5S Marco Ruggiero e del candidato consigliere regionale Giuseppe Morelli: “In tempo di crisi e elezioni, dove povertà e corruzione avvelenano molte città d’Italia, il voto di scambio diventa pratica “Comune”. Lo dicono gli studi statistici ma è evidente in ogni campagna elettorale: il voto di scambio è un sistema radicato nella recessione – dichiarano – La nostra città, vittima del crollo dei redditi, di stagnazione economica, di casi di povertà disperata non è di certo esclusa. Non possiamo stare solo a guardare!”

Marco Ruggiero - discorso di presentazione

Il candidato sindaco M5S Marco Ruggiero

11071751_785595448191653_4000350106499705672_n

Giuseppe Morelli, candidato regionale M5S

Per tale motivo gli attivisti e i candidati del Movimento 5 Stelle aderiscono all’iniziativa “Voto Libero” già lanciata dalla candidata Presidente della Regione Puglia Antonella Laricchia per cercare di arginare un fenomeno che coinvolge, secondo gli stessi grillini, fortemente la città di San Vito.

L’invito è, quindi, ad una collaborazione fattiva in tal senso: “Chiediamo a tutti i cittadini di segnalarci chi tenta la compravendita dei voti. Vogliamo permettere a tutti coloro che vengono raggiunti da richieste di questo tipo, e che hanno per qualsiasi ragione il timore di denunciarle pubblicamente, di segnalarlo tramite questo link oppure all’indirizzo mail sanvitodeinormanni5stelle@gmail.com allegando registrazioni audio, foto, screenshot o contattandoci telefonicamente al numero 392-1517501 per avere assistenza nella segnalazione. Ci occuperemo di denunciare i casi alle autorità competenti. Pochi euro non valgono un voto”.

Ed in chiusura Ruggiero e Morelli insistono sullo slogan che caratterizza la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle locale: “San Vito cambia voto”.

Potresti leggere anche...