‘IL NUMERO 1′, ritorna a Brindisi a Febbraio il corso sull’arte del Comunicare

Si riceve e si pubblica.

IL NUMERO 1_tizianomele

“IL NUMERO 1”, ritorna a Brindisi a Febbraio

il corso sull’arte del Comunicare

Scrittura, Comunicazione Visiva, Social Network ed Eventi

gli argomenti dei 4 incontri in programma presso Palazzo Virgilio

Dopo le tappe di Ostuni e Lecce ritorna a Brindisi “Il numero 1”, il programma formativo di crescita professionale ideato e curato da Tiziano Mele, giornalista e Coach di Comunicazione, rivolto a tutti coloro che intendono promuoversi, attraverso i canali e le strategie della comunicazione.  Il corso, strutturato in 4 incontri, si svolgerà nel mese di Febbraio 2015.

“Il numero 1” è rivolto a tutti coloro che puntano a far crescere la propria attività ed i propri affari ed ai tantissimi che sperano trasformare il proprio hobby o la propria passione in un vero e proprio business, ossia Liberi professionisti, Free lance, Imprenditori e Manager, Venditori e Consulenti, Commercianti ed Artigiani, Start-upper, Docenti e formatori, Artisti, Politici, tutti accomunati dall’obiettivo di accrescere la propria visibilità, aumentare il numero di clienti, simpatizzanti e fan e la propria reputazione.

“Al giorno d’oggi - afferma lo stesso Tiziano Mele - non basta più realizzare un buon prodotto, offrire un servizio utile e vantaggioso, avere competenze e mezzi. Viviamo oramai in un mondo nel quale siamo davvero troppi a fare le stesse cose e la concorrenza diventa sempre più spietata. Perciò Comunicare sta diventando un’esigenza fondamentale per distinguersi, uscire dall’anonimato, conquistare autorità e soprattutto superare gli altri. Ed in questo processo i social network, se utilizzati in maniera efficace, forniscono un supporto determinante”.

“Il numero 1”  è un percorso di 12 ore, suddiviso in 4 incontri settimanali di 3 ore ciascuno, che si svolgeranno presso il Palazzo Virgilio, in Corso Umberto I, 149 a Brindisi. Gli incontri si svolgeranno nel pomeriggio del Lunedì (dalle 16,00 alle 19,00) secondo il seguente calendario:

- Lunedì 2 Febbraio 2015

- Lunedì 9 Febbraio 2015

- Lunedì 16 Febbraio 2015

- Lunedì 23 Febbraio 2015

Il programma è strutturato in 4 grandi aree tematiche riguardanti:

 

  1. Scrittura

- Scrivere un comunicato-stampa vincente

- Nozioni di Naming, come trovare il nome azzeccato

- Chi sono, trucchi per una presentazione interessante

- Elementi di Email Marketing, comunicare efficacemente con la posta elettronica

- Lo slogan, catalizzare l’attenzione con una frase

  1. Comunicazione Visiva

- Creare un logo che duri nel tempo

- Bigliettino, carta intestata e abbigliamento, consigli di immagine coordinata

- Poster, manifesti e locandine: la forza delll’Advertising

- Target: come si scrive il brief

- Foto o grafica, costruire una campagna memorabile

 

  1. Social Media

- Suscitare interesse con un post

- Aumentare il proprio peso con Twitter

- Realizzare video ad effetto per Youtube

- Costruirsi il pubblico con un blog

- Elementi di Personal Branding: diventare marca di se stessi

 

  1. Eventi&Promozione

- Promuoversi con un concorso di idee

- Dossier, note-stampa e marketing virale: la presentazione dell’evento

- L’importanza del testimonial

- Farsi conoscere con i gadget

- Foto e video, realizzare un resoconto accattivante

Costi, Info ed iscrizioni

Gli interessati al programma possono chiamare al 349. 6792854 o inviare un’email di richiesta all’indirizzo   info@tizianomele.it, nel giro di 24 ore saranno richiamati per tutte le informazioni necessarie. La partecipazione al corso, ossia per tutti e quattro gli incontri, ha un costo di Euro 150 (iva inclusa) a persona.

 

IL FORMATORE

Tiziano Mele, è un giornalista che si occupa di Comunicazione, Coaching, Social Network, Sviluppo Personale e Miglioramento Professionale. Lo fa per il CSV Poiesis, il Centro Servizi al Volontariato della provincia di Brindisi (www.csvbrindisi.it), del quale è il responsabile dell’Area Comunicazione dal 2007, e per alcune Aziende, Enti ed Associazioni del territorio. Fermamente convinto che l’esperienza vale molto di più della Laurea in Lettere Classiche, e forte di vent’anni “sul campo”, ritiene di aver “umilmente” capito la differenza tra la teoria e la pratica. E’ sempre più convinto che in tempi di crisi chi ha entusiasmo ed idee originali riesce a fare strada. Lavorando ha scoperto il suo sogno: contribuire allo sviluppo delle persone, sostenendone la crescita delle competenze e delle potenzialità nascoste e promuovendo il talento.

IL NUMERO 1_febbraio 2015

Potresti leggere anche...