Inaugurato questa mattina il nuovo parco giochi di Villa Europa

Momento dell'inaugurazione di oggi, 30 aprile - Foto di Francesco Locorotondo

Momento dell’inaugurazione di oggi, 30 aprile – Foto di Francesco Locorotondo

E’ stata l’ilarità di tanti grembiulini bianchi e blu a rendere  un festoso ritrovo l’inaugurazione del nuovo parco giochi della villa comunale di San Vito dei Normanni, avvenuta stamattina.

Il progetto, portato a realizzazione dopo mesi di lavori, ha infatti dato la possibilità agli stessi bambini della scuola elementare “Lanza del Vasto” di sperimentare subito momenti di gioco su altalene e scivoli  costruiti a misura del loro divertimento.giochi

A tagliare il nastro del parco giochi di Villa Europa, a disposizione da oggi di tutti i bambini, il sindaco Alberto Magli: “Riqualificare questo polmone verde è un impegno che avevamo assunto con la città– ha detto – quest’area è un emblema della nostra cittadina perché nell’istituto scolastico che ospita la villa comunale si sono formate tante generazioni di studenti. Il parco giochi negli ultimi anni era stato un po’ abbandonato anche a causa di atti di inqualificabile vandalismo. Oggi lo restituiamo a San Vito con uno spazio ideato e costruito nei minimi dettagli per i bambini, compresi quella della scuola materna. Abbiamo mantenuto il nostro impegno”.

La preghiera con Don Vito Vita - Foto di Francesco Locorotondo

La preghiera con Don Vito Vita – Foto di Francesco Locorotondo

Al momento inaugurale ha preso parte  anche Don Vito Vita che ha richiamato ad una preghiera collettiva ed ha benedetto l’area messa a nuovo per i più piccini, alla presenza di diversi genitori, del dirigente scolastico, di insegnanti e di rappresentanti politici.

Il progetto della manutenzione straordinaria di Villa Europa ha previsto la pavimentazione e il rifacimento del parco giochi per una spesa di 200 mila euro, di cui 100 mila euro con i propri fondi di bilancio e gli altri 100 mila con risorse assegnate da Enel Green Power SpA, nell’ambito del protocollo di intesa sottoscritto in data 20.10.2011 dal Comune con la Regione Puglia.11118523_10206482013674184_645067565_n

Potresti leggere anche...