«LA BOHÈME»: LA SANVITESE ANGELA NISI INTERPRETA MIMÌ

mimiSarà il soprano sanvitese Angela Nisi Soprano ad interpretare il ruolo di Mimì, la giovane abitante della soffitta degli artisti che sbarcano il lunario ai margini di una Parigi bohémienne e capitale dell’Ottocento. È lo spaccato narrativo de «La Bohème», capolavoro immortale che aprì a Giacomo Puccini la strada della popolarità in Europa. L’opera sarà in scena a #Brindisi, nel Nuovo Teatro Verdi, lunedì 23 aprile con sipario alle ore 20.30.

«La Bohème» andò in scena la prima volta il 1 febbraio del 1896 al teatro Regio di Torino; all’indomani del debutto il critico de La Gazzetta piemontese scriveva «La Bohème, come non lascia grande impressione nell’animo degli uditori, così non lascerà grande traccia nella storia del nostro teatro lirico». Evidentemente si era sbagliato. «La Bohème» è uno dei titoli in testa alla classifica delle opere più rappresentate al mondo, il capolavoro in cui Mimi è la struggente vittima della sorte, che la fa vivere povera, sola e innamorata infelice.

Durata spettacolo: due ore + tre intervalli e cambi scena (n. 4 scene liriche)

verdiBIGLIETTERIA NUOVO TEATRO VERDI:
Apertura lunedì, mercoledì e venerdì ore 11-13; martedì e giovedì ore 17-19
Aperture straordinarie: sabato 21 e domenica 22 aprile ore 11-13 e 17-19
Info 0831 562 554 – 229 230 – www.nuovoteatroverdi.com
Biglietteria online https://goo.gl/CKfiFC

Fondazione Nuovo teatro “Verdi”

Potresti leggere anche...