La Fondazione Caiolo incontra la dirigente scolastica dell’IPSSS “Morvillo Falcone”

IPSSS "Peppino Impastato"

IPSSS “Peppino Impastato” di San Vito dei Normanni

Ha voluto incontrare i rappresentanti della Fondazione “Lorenzo Caiolo” la prof.ssa Irene Esposito, nuova dirigente scolastica dell’Istituto per i Servizi Socio Sanitari “Morvillo Falcone” di Brindisi.

L’incontro tenutosi ieri, 5 ottobre, ha voluto sancire la futura collaborazione tra Scuola e Fondazione per onorare la memoria dell’amato prof. Lorenzo. Nei suoi lunghi anni di docenza Caiolo, che ai bambini e ai ragazzi ha dedicato la sua intera missione educativa, tanto ha contribuito alla crescita dell’IPSSS Morvillo Falcone e, in particolare, della più recente sede distaccata di San Vito dei Normanni radicatasi sul territorio anche grazie al suo fervente impegno.

lorenzo-okLa preside Esposito ha fatto presente la determinata volontà di rendere perpetuo il ricordo del prof. tanto presente nel cuore degli alunni e nella storia dell’Istituto che oggi dirige: nelle aule e nel largo atrio compaiono cartelloni, striscioni e pensieri a lui dedicati.

“Ci tengo moltissimo a valorizzare, per un dovere morale, l’eredità di insegnamenti del. prof. Caiolo e il ricordo di Melissa Bassi: si tratta di due figure legate per sempre alla storia della nostra scuola”: lo ha detto la stessa dirigente, ribadendo la disponibilità a rendere partecipi allievi e docenti alle attività promosse dalla Fondazione Caiolo.

All’incontro, oltre al presidente Silvia Di Dio e al vice presidente Antonio D’Errico, sono stati presenti il prof. Camposeo e Adama Zoungrana Caiolo, figlio di Lorenzo ed oggi coordinatore del comitato scientifico FLC, col quale si è subito stabilita la volontà di future cooperazioni per rendere partecipi i ragazzi della sua storia indissolubilmente legata a quella del prof.

cartellone-per-lorenzo“Ci sentiamo grati e commossi da questo gesto di fiducia nei confronti della Fondazione. E’ un’opportunità che ci scalda il cuore vista l’importanza che da sempre ha avuto la scuola (e questa scuola!) per il nostro Lorenzo – fanno sapere i rappresentanti della Fondazione – Le parole della preside Esposito sono per noi sollecito ad operare insieme, partendo dai ragazzi che sono stati il fulcro dell’impegno, come docente e come persona, di Lorenzo Caiolo. Per questa ragione loro saranno importanti e preziosi nostri interlocutori”.

Potresti leggere anche...