La San Vito Progetto Volley si regala la Final Four di Coppa Puglia

asd volleyLa San Vito Progetto volley espugna il campo dell’Atletico Sammichele di Bari vincendo per 3 a 2 in una gara maratona dai cuori forti. Per la prima volta nella stagione i baresi perdono l’imbattibilità casalinga in una delle gare, forse, la piu’ importante della stagione.
Il S.Vito conferma il suo ottimo stato di forma bissando il successo esterno dopo quello di Galatina in campionato; la gara per i sanvitesi era proibitiva ma Mingolla e soci hanno abituato i propri tifosi alle imprese ed è cosi che può definirsi il successo dopo due ore e mezzo di gioco in quel di Sammichele.
Il coach Tony Lo Re schiera in campo Mingolla al palleggio in opposizione con Amato Sabatelli e Schifone di banda, al centro Lacaita e Gerunda, il libero De Sarlo, per i sanvitesi l’inizio del primo set è da incubo subito avanti i baresi con il massimo vantaggio 10-4 poi una lenta rimonta dei sanvitesi che viene coronata con il pareggio 23-23 su un attacco positivo di Sabatelli; ma la squadra di casa non demorde e complice una ricezione negativa ed un attacco in rete del S.Vito la prima frazione è dell’Atletico. Stessa musica nel secondo set a rincorrere il S.Vito, a condurre con autorità i baresi che sono sempre avanti e sul 23-22, complice una battuta sbagliata e muro avversario la squadra di casa si porta sul 2 a 0.
progetto volley logoSembra che tutto giri nel verso giusto per l’Atletico ed è proprio qui che la gara cambia volto con un passo da leader Amato e soci riescono a trovare il piglio giusto per mettere ko i baresi infliggendo un sonoro 25 a 13. Gara riaperta e nel quarto set si metteranno alla prova le coronarie dei contendenti e dei tifosi al seguito; tante belle azioni e scambi epici portano il vantaggio dei sanvitesi sul 19 a 18, ma è l’Atletico che non ha ancora mollato la preda e con un perentorio 6 a 2 trova il 24 a 21 e ben tre match ball. Il San Vito non demorde e con una rimonta incredibile riesce a recuperare e con Sabatelli firmare il 26-24 che vuole dire 2 a 2.
Il quinto set è da brividi, con le bande sanvitesi che fanno la differenza il S.Vito si porta sul 10-4,sembra che la gara stia finendo  ma i baresi escono fuori gli artigli e l’orgoglio avvicinandosi pericolosamente sino  al 10-11 poi con una capacità ed una grinta incredibile i sanvitesi chiudono a proprio favore per 15 a 11 con l’ultimo punto realizzato dal migliore in campo Angelo Sabatelli(23 punti con 7 aces ed un 70% di positività in attacco).
Tifosi al seguito in delirio per una vittoria voluta e sofferta; ora si attenderà il 26 marzo data in cui si svolgerà la Final Four in sede da stabilire, avversario nella gara di semifinale la Maniva Taranto che ha sconfitto nell’altra gara dei quarti il Gioia del Colle.
Per il campionato la Progetto Volley ritornerà a giocare nel posticipo di lunedi’ 8 febbraio in quel di Castellana Grotte contro la MaterVolley alle ore 19,00, sarà la prima giornata del girone di ritorno.
ATLETICO SAMMICHELE – SANVITO PROGETTO VOLLEY 2-3 (25/23 -25/22 -13/25 -25/27 -11/15)
Comunicato stampa San Vito Progetto Volley

Potresti leggere anche...