Movimento 5 Stelle su Grotta di San Giovanni: “Dimenticata o persa per sempre?”

Si riceve dal Movimento 5 Stelle di San Vito dei Normanni e si pubblica

san-giovanni_02“Il territorio di San Vito dei Normanni, come quasi tutto il Meridione, è ricco di insediamenti rupestri sviluppatisi in epoca medievale. Basta inoltrarsi nelle campagne sanvitesi per imbattersi in grotte naturali o artificiali scavate nella roccia, in cui sono presenti affreschi d’arte bizantina, graffiti e inscrizioni dei pellegrini dell’epoca.

Dal 2004 il patrimonio storico culturale di San Vito dei Normanni annovera l’insediamento rupestre e la chiesa in grotta di San Giovanni, da tempo oggetto di importanti studi che hanno portato gli esperti del settore a scrivere innumerevoli pubblicazioni.

san-giovanni_01Oggi il sito non è accessibile al pubblico, né si conosce il reale stato degli affreschi che in questi anni sono stati in parte corrosi dall’umidità e dalle muffe. Purtroppo il tempo passa e l’Amministrazione si sta mostrando poco sensibile al recupero, alla valorizzazione e alla fruibilità del sito. Prima di perdere del tutto l’immenso patrimonio che appartiene alla comunità sanvitese, è importante sapere in quale condizione si trova oggi l’insediamento rupestre.

Marco_RuggieroPer il prossimo imminente Consiglio Comunale, abbiamo presentato un’interpellanza per chiedere se sia intenzione di questa Amministrazione tutelare, valorizzare e rendere fruibile un sito che, insieme alla Cripta di San Biagio, tanti Comuni ci invidierebbero.”

Movimento 5 Stelle San Vito dei Normanni

 

Potresti leggere anche...