Natale a San Vito, 22 dicembre con giovani protagonisti: concerto della Scuola di Musica “Lucia Iurleo” ed esibizione dell’Ass. Sportiva “Maran Sport”

Doppio appuntamento del “Natale a San Vito” oggi, 22 dicembre, entrambi con giovani protagonisti.

lucia-iurleoNell’Auditorium della scuola media “Buonsanto”, infatti, alle ore 19.00, si esibiranno allievi e docenti della Scuola di Musica “Lucia Iurleo” di San Vito dei Normanni. Li si vedrà in “Dolci melodie Natalizie” presso la sede di via Don Sturzo n.1, dove si terrà il consueto scambio di auguri con un concerto.

Si  chiude  così  un  anno  molto  importante  per l’Accademia  che  solo  qualche  settimana  fa  ha presentato  il Concerto  Bandistico  Lirico  Sinfonico “Leonardo Leo”,  una formazione bandistica composta da 45  elementi  professionisti,  che  ha  delicato compito  di  trasmettere  alle  nuove  generazioni  la tradizione bandistica pugliese.  Un  anno  che  ha  visto  docenti,  allievi  e  dirigenti  dell’Accademia  proseguire  nel  loro  lavoro finalizzato alla diffusione della cultura musicale sul territorio.

Nasce da questa vocazione una particolare idea regalo pensata dallo staff dell’Accademia con lo slogan “Regala  un  assaggio  di  corso  di musica  per  tutti”,  che  permetterà  a  zii,  nonni  e  genitori  con  un contributo simbolico di donare ad un ragazzo o ragazza un pacchetto con 4 lezioni di strumento. La partecipazione al concerto è libera e gratuita.

Per  maggiori  informazioni  è  possibile  contattare  il  numero  329 6337574 o visitare il sito www.accademiamusicaleculturalesanvito.it. Aggiornamenti costanti su Facebook.

maran-sportSpazio all’arte della ginnastica e all’armonia del movimento col  secondo evento in programma nella giornata di oggi: alle ore 19.00, nel Pala Macchitella di San Vito ci si farà incantare dalla “Fiaba di Natale” liberamente ispirata a “Lo Schiaccianoci” di E. Hoffmann a cura delle allieve della “Maran Sport”, anch’essa associazione sportiva ben radicata in città ed oltre.

La “Maran Sport” è nata nel 1984 per iniziativa della stessa direttrice tecnica Antonietta Marseglia e da oltre trent’anni lavora per affermare il valore della ginnastica artistica che “permette di formare e potenziare armoniosamente il corpo, dare sicurezza e senso estetico oltre che educare allo sforzo  per raggiungere traguardi sempre nuovi”. Oggi le abilità delle allieve si uniranno alla magia del racconto dal tono fiabesco.

I due spettacoli sono inseriti nel ricco cartellone degli eventi “Natale a San Vito” promosso dall’Amministrazione comunale.

Potresti leggere anche...