“Non fosse la donna”, il recital de Li Scuscitati per Sere d’Estate 2019

locandina-non-fosse-la-donnaLa complessità del mondo femminile, la sua bellezza inscalfibile, la forza indomita eppure il suo essere silenziosamente fragile, talvolta, davanti al male: appuntamento lunedì 15 luglio nel Chiostro dei Domenicani di San Vito dei Normanni con “Non fosse la Donna”, recital dedicato alla Donna a cura della compagnia teatrale “Li Scuscitati” con la regia di Gabriella Carlucci.

La regista Gabriella Carlucci

La regista Gabriella Carlucci

“Tengo moltissimo a questo tema e per questo ho fortemente voluto dedicare un momento di riflessione alla donna di oggi, più spesso di quanto crediamo vittima di soprusi e violenze, troppo spesso chiusa nella morsa di un silenzio che non so capire. Occorre invece parlare, occorre accendere i fari sul tema della violenza di genere – racconta la regista Carlucci – Oggi, rispetto a ieri, ci sono tante possibilità di essere aiutate, dalla famiglia e dalla società; le donne devono saperlo e devono avere il coraggio di denunciare qualsiasi forma di accanimento e aggressione”.

Un messaggio di sensibilizzazione su un importante tema sociale, perciò, nei monologhi scelti per l’occasione. Ad interpretarli saranno gli attori de “Li Scuscitati” Patrizia Maggio, Marina Maria Vita, Shira Pizzutoli, Margherita Coccioli, Costantino Marrazzo.

Ospite d’onore l’attrice Altea Chionna, reduce dalle riprese del nuovo film di Claudio Bisio in terra di San Vito.

L’accompagnamento musicale sarà affidato a Cosimo Marraffa.  A condurre la serata il giornalista Raffaele Romano.

L’artista Massimo Fedele, inoltre, ha voluto donare un suo dipinto per rendere omaggio all’importante argomento trattato. Nel quadro l’essenza eterea della femminilità, i dolori e le tempeste che possono sconvolgere l’esistenza di una donna. Su tutto resta il brillare dei suoi sogni.

Il service è dell’Associazione Musicale Star Dust. L’evento fa parte della rassegna estiva “Sere d’Estate 2019”organizzata dal Comune di San Vito dei Normanni.

Inizio previsto per le ore 21.00 nel Chiostro dei Domenicani di via San Domenico. L’ingresso è libero e tutti sono invitati.

Gli attori della compagnia teatrale partecipi del recital

li-scusictati  scuscitati2 scuscitati scusictati-3

Potresti leggere anche...