Referendum – Ruggiero, M5S: “Dov’erano tutti quando si doveva informare la cittadinanza? Qualcuno deve farsi un esame di coscienza”

marco ruggiero

Marco Ruggiero in Agorà cittadina M5S con parlamentare Giuseppe D’Ambrosio e cons. regionale Gianluca Bozzetti

Cosa si è fatto per informare i cittadini sull’importanza del referendum come strumento di democrazia oltre che effettivo mezzo per esprimersi sulle trivellazioni nel nostro mare?

All’indomani del “referendum trivelle” che non ha raggiunto il quorum (50% più uno), Marco Ruggiero, portavoce del Movimento 5 Stelle in Consiglio comunale, commenta con amarezza l’evidente dato che riguarda la città di  San Vito dei Normanni: una tra le più basse affluenze in provincia. “E’ umiliante”,  afferma.  E dalla constatazione dei numeri, la sua analisi si sposta sulle responsabilità, specie in termini di disinformazione, all’origine della bassa affluenza alle urne: “Bisogna farsi un esame di coscienza e chiedere ai partiti e agli amministratori locali se abbiano fatto il possibile per informare i cittadini – continua a dire – Fare dichiarazioni ad urne aperte è facile. Ma dov’erano tutti quando si doveva informare la cittadinanza?”.

m5s

Il volantino diffuso dal Movimento 5 Stelle sanvitese durante la campagna referendaria

Un rammarico quello del locale Movimento 5 Stelle che s’intensifica alla  consapevolezza “di aver dovuto fare di più, impiegando più risorse, dato che ai nostri amministratori l’informazione e la partecipazione non interessavano”.  I Grillini sanvitesi raccontano infatti del proprio impegno nel distribuire tremila volantini nelle case, predisporre banchetti informativi e dare vita ad una massiccia campagna social.

“Grazie ai 5800 cittadini che continuano a credere che l’esercizio della democrazia non sia mai inutile – conclude il consigliere comunale 5 Stelle –  Considerato che è in discussione il nuovo Statuto, come Movimento lotteremo  per abolire il quorum nei referendum comunali in modo da dar più voce ai cittadini con un elevato senso civico”

Potresti leggere anche...