SERIE B1 FERMA, ECCO GLI IMPEGNI DELLE SQUADRE MINORI DELLA VOLLEY SAN VITO

Con il campionato di serie B1 di volley femminile fermo per la sosta imposta dalla Fipav al termine del girone d’andata, la Cedat85 S.Vito si concede un week end di riposo dopo la bella vittoria nel derby salentino contro Cutrofiano.

L’attività giovanile femminile della Volley San Vito è in pieno fermento con l’approssimarsi delle fasi finali provinciali; per l’under 18 lunedì 2 febbraio alle ore 19,00 al PalaMacchitella si gioca la semifinale, a gara unica, fra la Cedat ed il Volley Oria. Le ragazze allenate da Tony Maggiore arrivano a questa fase da capolista quindi con il beneficio della disputa delle gare in casa.

Per l’under 16 femminile ci sono i quarti di finale e la giovane formazione biancoazzurra, giunta seconda nel girone A, affronterà la prima del girone B, la Dream Volley Brindisi, in casa il 9 febbraio alle ore 19,00 (gara d’andata).

Inizia l’avventura anche per le ragazze under 14 allenate da Rosa Hechavarria: il campionato ha inizio con la prima giornata che coincide con il concentramento a Fasano il 1° febbraio: la prima gara alle ore 9,30 contro il Fasano e, a seguire, contro il Casale Volley.
Si gioca, in questo fine settimana, la seconda giornata d’andata del Campionato di Prima Divisione maschile. Impegno casalingo per la Volley S.Vito allenata da Tony Lo Re: ospita il S.Lorenzo Francavilla Fontana, il 31 gennaio alle ore 20,00 al PalaMacchitella. Un impegno ostico per Sabatelli e soci che se la vedranno con i più “anziani” della città degli Imperiali già affrontata, in amichevole, in pre-campionato.

Potresti leggere anche...