“STOP ALLE BOMBE SUI CIVILI”, l’11 marzo giornata di sensibilizzazione dell’Associazione Nazionale delle Vittime civili di Guerra

aivcgBrindisi, 10 Marzo 2018 –  L’Associazione Nazionale delle Vittime Civili di Guerra della Provincia di Brindisi  l’11 Marzo 2018 sarà presente con un gazebo informativo presso  Piazza Leonardo Leo a San Vito dei Normanni  dalle ore 9.00 alle ore 13.00 per dar vita ad una giornata di sensibilizzazione e comunicazione sociale : “STOP ALLE BOMBE SUI CIVILI”.

La campagna, portata avanti a livello nazionale dall’ANVCG e promossa a livello internazionale dall’ INEW (International Network on Explosive Weapons) si rivolge ai cittadini, ai singoli stati e agli organismi internazionali, informando e sensibilizzando su:

  • i danni dell’uso di ordigni esplosivi nelle aree popolate che tende a causare gravi sofferenze alle persone e alle comunità;
  • la necessità di rivedere e rendere più stringenti le regole e le prassi nell’uso delle armi esplosive, rendendo altresì disponibili i dati sul loro utilizzo e sui loro effetti;
  • la necessità di attivarsi per garantire il pieno rispetto dei diritti delle vittime e dei sopravvissuti;
  • il bisogno di informarsi sui principi universalmente accettati, per proibire o limitare l’uso di armi esplosive nelle aree densamente popolate.

Nel 2016 nel mondo le aree densamente popolate sono state colpite da 1.241 attacchi, avvenuti in particolare in aree urbane, mercati e luoghi di culto, i civili uccisi in ogni attacco sono stati minimo 16 e massimo 43.

La giornata di sensibilizzazione intende coinvolgere e informare sulle atrocità e gli attacchi che i civili devono subire nel mondo a causa della guerra.

Per l’occasione, l’ANVCG ha invitato i ragazzi  delle scuole medie Buonsanto e Meo a compilare con un proprio pensiero  il “Quaderno della Pace”, un quaderno all’interno del quale ognuno può lasciare una piccola riflessione sulla tematica della campagna “STOP alle bombe sui civili”.

Premiazione concorso ideato per la scuola medie inferiore e superiore dell'Ass. Vittime Civili di Guerra di San Vito dei Normanni

Premiazione concorso ideato per la scuola medie inferiore e superiore dell’Ass. Vittime Civili di Guerra di San Vito dei Normanni

L’intenzione dell’ANVCG è quella di coinvolgere sempre più i giovani e sensibilizzare gli stessi su tematiche così importanti, per questo l’ANVCG chiede la collaborazione delle Scuole, delle Istituzioni e delle Associazioni locali.

La sezione Provinciale ANVCG opera a Brindisi ormai dal 1943, da sempre si è occupata della tutela della categoria che rappresenta, ma oggi più che mai è anche particolarmente attiva nella promozione della cultura della pace, attraverso la valorizzazione del ricordo dei caduti e il rafforzamento della solidarietà nei confronti di tutti i civili colpiti dalle vicende belliche.

Dice il Presidente della Regione Puglia, il Cavaliere Calabrese Mario : « La partecipazione alla giornata di sensibilizzazione dell’11 Marzo è particolarmente importante per l’intera città di San Vito dei Normanni, sarà un giorno dedicato all’ informazione, un giorno di unione per l’intera comunità. »

Durante la giornata tutti i cittadini sono invitati a diventare Promotori e Sostenitori di Pace della Provincia di Brindisi affinchè le attività dell’ANVCG siano portate avanti e sostenute da una comunità sempre più densa e propositiva.

Dott.ssa Liliana Calabrese 

Consulente Esterna Associazione Nazionale delle Vittime Civili di Guerra

Potresti leggere anche...