Tenta di sfuggire al controllo dei carabinieri. Dopo inseguimento, arrestato 36enne

caraibinieri auto posto di bloccoFinisce nei guai il sanvitese Luigi Franceschini, arrestato stamane per non essersi fermato all’alt dei carabinieri in un posto di blocco. Il 36enne, infatti, ha tentato di sfuggire al controllo dei militari dell’arma premendo sull’acceleratore dell’Alfa che guidava e dandosi alla fuga. Ne è derivato un inseguimento per la città fino a che l’uomo non ha lasciato l’auto barricandosi nella sua abitazione. Tentativo vano perché i carabinieri della locale stazione lo hanno rintracciato subito ed arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Franceschini è stato condotto nella casa circondariale di Brindisi.

Potresti leggere anche...